Giovedì 28 marzo 2019 alle ore 17 nell'aula consiliare del comune di Crotone, Maurizio Mesoraca, presidente Upmed, presenta il libro "Diego Tajani". L'autore mette in luce quattro nodi irrisolti dell'Italia di oggi: il problema delle mafie, la laicità dello stato, la Giustizia e il Mezzogiorno. Discuteranno con l'autore Domenico Guarascio sostituto procuratore e membro della DDA di Catanzaro, Piero Fantozzi già Direttore Dispes Unical, Margherita Corrado senatrice commissione antimafia, Vittorio Esposito rettore Upmed. Partecipano: il prefetto di Crotone Fernando Guida, il procuratore della repubblica Giuseppe Capoccia, il presidente del tribunale di Crotone Maria Vittoria Marchianò, il questore di Crotone Massimo Gambino, il comandante provinciale dei carabinieri Massimo Colella, il comandante dei carabinieri di Crotone Francesco Esposito, il comandante provinciale della guardia di finanza Emilio Fiora, i rappresentanti sindacali di CGIL, CISL e UIL. Intermezzo musicale a cura dell'indirizzo musicale "Scaramuzza" del Liceo G.V. Gravina.

Longobucco
Incontro con arte e artigianato. La tradizione artigiana dei borghi. Domenica 31 marzo 2019 nell'ambito del Progetto Università di Strada, l'Upmed organizza una visita guidata a Longobucco e Cropalati. A Longobucco visiteremo il Museo dell'Artigianato Silano all'interno dell'ex convento dei frati francescani minori, le botteghe artigianali d'arte tessile e della lavorazione della pietra, del legno, dei metalli, dell'orificeria. A Cropalati visiteremo la Chiesa Matrice, i resti del Castello Feudale e l'ex convento dei Domenicani. Partenza alle ore 8,00 dal piazzale antistante il bar Nettuno. Rientro in serata.
Silvana Barillaro

Sabato 23 febbraio 2019 alle ore 17 presso il Circolo ARCI, in via via M. Alicata 18, l'Upmed, nell'ambito delle iniziative promosse nel progetto "Università di strada", presenta il nuovo libro di Silvana Barillaro: "Carmela". La scrittrice si occupa  con particolare interesse della "questione femminile". Voler ricordare Carmela, ragazza dell'Aspromonte, è un modo di leggere la Calabria con le sue contraddizioni, prima demonizzate e poi accettate anche all'esterno.  L'evento è stato organizzato in collaborazione con l'ARCI di Crotone.
Partecipa l'autrice del libro Silvana Barillaro,  presentano Angelina Brasacchio (Direttivo Upmed) e Peppino Marino (resp. comunicazione Upmed). Modera il Presidente dell'Upmed Maurizio Mesoraca.

Visualizza la locandina